13 1月

(Italiano) Robot e service per Cavalli di Battaglia di Proietti su RAI 1

  • Posted by Kristin
  • 0 Comments
  • entertainment, robotica, service eventi

Arriva in prima serata la trasposizione televisiva di “Cavalli di Battaglia”, spettacolo teatrale di e con Gigi Proietti in onda dal 14 gennaio sul grande schermo, che vede il team OSC Innovation insieme ad AVS Group, impegnato nell’allestimento di scenografie innovative, fondate su tecnologie di ultima generazione.

Service ad alta tecnologia per l’entertainment

Lo show è stato pensato con un allestimento sofisticato e suggestivo: per la prima volta, all’interno di un programma televisivo RAI, la scenografia con 750 metri quadrati di ledwall offre un’esperienza immersiva che accompagna lo spettacolo e le diverse performance attraverso una scena dinamica che comprende l’uso di interfacce robotiche movimentate.

Lo sviluppo progetti di robotica e allestimenti interattivi

Il team di ingegneri di OSC Innovation ha implementato un sistema di gestione dei robot in grado di interfacciare un macchinario industriale complesso, come il manipolatore antropomorfo KUKA Robotics, con alcuni avanzati ambienti di sviluppo e applicativi, come Maya, Cinema 4D e Unity 3D.

Si tratta di una vera e propria novità per quanto riguarda questo impiego della robotica all’interno di spettacoli mainstream e di eventi: software di ultima generazione, hardware e contenuti multimediali sincronizzati, fanno da apripista ad un nuovo modo di intendere lo spettacolo e al mercato dell’entertainment robotics.

La nostra azienda rappresenta un’eccellenza nell’impiego di innovazione tecnologica, realtà immersiva, interattiva e aumentata: una professionalità adottata anche all’interno di questo spettacolo.
AVS Group e OSC Innovation, supportati anche dalla partnership KUKA Robotics, leader internazionale per la robotica industriale, hanno offerto un service globale di altissimo livello, attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie impiegate nelle diverse fasi dello show.
Ledwall, video, robot, luci, grafica e messa in onda hanno, quindi, permesso di realizzare uno spettacolo coinvolgente e innovativo.

Dal canale You Tube alcune clip della serata

Share

Post Comments 0

Share